Taiko !!

12/27/2013

0 Comments

 
Da quello che capisco, questo spettacolo è rappresentato ogni due giorni nell'albergo dove siamo ! Impressionante..
 
 
Dopo avere cercato un po' con Jana, finalmente troviamo il ristorante che si presenta con numerose camerette (séparé) con tatami su vari piani tutt'intorno al palcoscenico principale... Gioiamo alla vista del nostro tavolo imbandito con le specialità della regione, e subito dopo, arrivano i demoni sulla scena! Spettacolo di Taiko (tamburi giapponesi) di prim'ordine !
 
 
..o quasi... Ritornando all'albergo ci avvisano che siamo invitati ad una serata speciale, Jana potrà vestirsi con un magnifico Yukata (si tratta di un Kimono leggero, più semplice da indossare). Il tessuto e i colori sono proprio belli ! Ma mi sa che mi tocca aspettare ancora un po' per il pesce...
Picture
Vuoi vedere che chi siamo persi ? Dove e il ristorante !!!
 
 
Molte persone ci hanno detto che con il freddo dell'inverno, venivano anche moltissimi pesci proprio in questa zona, e che stasera ne potremo assaggiare un paio ! Non vedo l'ora.
 
 
Eccoci qui, ci siamo, finalmente siamo arrivati al mare, la vista e proprio meravigliosa, molto tranquilla e rilassante, non vedo l'ora di fare un bel bagno all'Onsen !
 
 
L'albergo Kagaya si compone di 3 strutture diverse, tutte connesse tra di loro, a volte in modo stravagante, creando in esso un gradevole labirinto dove perdersi. Non vi ricorda nulla ? E il mare è presente ovunque si vada, guarda...
 
 
Sempre nelle vicinanze, esplorando i dintorni della strada, comincio a capire la bellezza della vista. Prima di sboccare sul pontile, intravediamo l'albergo tra i piu famosi del Giappone : Il KAGAYA ! All'entrata, ci aspetta il personale per l'accoglienza.
 
 
Per i Giapponesi gli Aironi hanno un significato molto importante, sono considerati come un tesoro nazionale ed appaiono sempre nella letteratura, arte e folklore tradizionale. Ma più che altro sono simboli portafortuna e di longevità. I miti Giapponesi raccontano che gli Aironi possono vivere oltre a mille anni ! Rappresentano anche la fedeltà, gli Aironi avranno una sola compagna durante la loro vita. 

Infine questi magnifici uccelli sono simbolo di speranza e di pace, in memoria di Sadako Sasaki che dopo esser stata esposta alle radiazioni della bomba di Hiroshima e diagnosticata una leucemia decise di piegare 1'000 origami in forma di Aironi nella speranza di poter guarire...



 
 
Continuando a camminare, arriviamo in fronte ad una piazzetta molto carina, con un'altra fontana di sorgente (attenzione l’acqua e sempre molto calda ! ) che si può pure bere (e molto, ma molto salata andateci piano mi raccomando).  Due bellissime statue di aironi ci danno il benvenuto.

Picture
Eccoli !
 
 
Già, prima di entrare veramente nel vivo della nostra esperienza a Wakura Onsen, una piccola spiegazione ci vuole...Per noi Italiani, e un concetto assai semplice : Le Onsen sono l'equivalente giapponese delle nostre terme. Il Giappone è un paese con un alta attività sismica e vulcanica, ciò ha fatto si che si formassero moltissime fonti di acqua termale (calda). In Giappone questa tradizione esiste sin dai tempi remoti, ed e rimasta una abitudine considerata sia come mezzo per la purificazione non solo del corpo ma anche dell’anima, sia come un momento da condividere con la famiglia e di socializzazione con amici, vecchi e nuovi.
Picture
Dettaglio di una piastrella, i bagni caldi : una vera e propria tradizione !